martedì 19 gennaio 2010

L'amore fa belli gli uomini, sagge le donne...l'amore fa bene alla gente

Dedicata a Monteamaro, che oggi mi ha fatto riflettere sull'importanza dell'amore per gli uomini (e le donne!)



L'amore fa l'acqua buona
fa passare la malinconia
crescere i capelli l'amore fa
l'amore accarezza i figli
l'amore parla con i vecchi
qualcuno vuole bene ai piu' lontani
anche per telefono
l'amore fa guerra agli idioti
agli arroganti pericolosi
fa bellissima la stanchezza
avvicina la fortuna quando puo'
fa buona la cucina
l'amore e' una puttana
che onora la bellezza
di un bacio per regalo

cose che fanno ridere
l'amore fa
cose che fanno piangere

l'amore fa belli gli uomini
sagge le donne
l'amore fa
cantare le allodole
dolce la pioggia d'autunno
e vi dico che fa viaggiare, si'
illumina le strade
fa grandi le occasioni
di credere e di imparare

cose che fanno ridere
l'amore fa
cose che fanno piangere

fa crescere i gerani e le rose
aprire i balconi
l'amore fa
confondere le citta'
ma riconoscere i padroni
l'amore lo fa
aprire bene gli occhi
amare piu' se stessi
l'amore fa bene alla gente
comprendere il perdono
l'amore fa.

3 commenti:

monteamaro ha detto...

Bella la tua dedica, mi riempie di gioia!
Condividere pensieri e sensazioni, è forse la condizione che più di altre, avvicina le persone, e le fa riconoscere simili.
Si amica mia, in ogni aspetto e forma, l'amore completa e rende visibile quell'energìa che abbellisce il mondo.
Il miracolo è che l'amore non muore mai, vive e si rinnova continuamente attraversando paesi, città e confini.
Anche quando la strada conosciuta e certa, diventa estranea perchè chi ci accompagnava ci ha lasciato, anche allora l'amore è con noi.
Basta scrollarsi di dosso quel pò di stanchezza dalle spalle e dagli occhi... e riusciremo a vederlo!
1 abbraccio!

Caterina ha detto...

Assomigliarsi, senza conoscersi, senza contatti diretti: amare le stesse canzoni http://storieperfarelecose.wordpress.com/2009/04/16/lamore-fa/
Assomigliarsi: sentirsi un po' meno sole e un po' più comprese in un mondo, vedi il post dopo a questo, che spaventa, che lacera.
Sono contenta di averti scoperta, e di assomigliarti, un po'.
Caterina

lucida follia ha detto...

@Caterina: non posso che citarti: anch'io sono contenta di averti scoperta e di assomigliarti un po'.
In questi momenti ringrazio il destino o chi per lui che mi ha fatto nascere nell'epoca di Internet!