domenica 14 giugno 2009

Lieto fine

Grazie a Farfallaleggera sono venuta a conoscere la conclusione positiva della vicenda di Raffaella Faccini: la donna, licenziata perché si assentava durante la pausa pranzo per andare a prendere la figlia a scuola, è stata riassunta in azienda.

1 commento:

Farfallaleggera ha detto...

Innanzittutto grazie per avermi citata nel tuo interessantissimo blog. Mi piace molto, e lo seguirò sicuramente.
Riguardo al licenziamento, che dire??? Noi donne siamo sempre più discriminate perchè sì è vero che ci sono leggi a nostro favore ma ahimè non sono applicate dai signori padroni...e tra noi donne (nuovamente ahimè) non c'è solidarietà come diceva la RSU del Flmu. Un grande peccato...Ciao a presto giò