lunedì 7 marzo 2011

Dedicata alle mie figlie

Gioconda Belli

A Melissa, mia figlia

Ti amo con i capelli
gli occhi, le braccia e le gambe.

Tutto quel che io sono
ti ama e ti conosce.

Il mio amore è un'anfora
che, colma d'acqua, non si rovescia mai.

Il mio amore mi rende universale e planetaria,
mi accomuna agli animali e alle piante,
mi rende enorme, incontenibile, immensa,
canta nel mio corpo,
trabocca di tenerezza,
ti fa nascere un'altra volta
con un parto senza fine,
quando dormi
contenta e stretta
a me.

Traduzione di Margherita D'Amico

1 commento:

Caterina ha detto...

mi commuovo.. vediamo se riesco a commentare questa volta. Caterina